Infortuni: dal 12 ottobre obbligo di comunicazione anche per un giorno

A decorrere dal 12 ottobre 2017 il datore di lavoro ha l’obbligo di comunicare in via telematica all’INAIL (nonché per suo tramite al sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro, SINP), entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, a fini statistici e informativi, i dati e le informazioni relativi agli infortuni sul lavoro che comportino un’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell’evento (art.18, comma 1-bis del D.Lgs. n. 81/2008, come modificato con L. n. 19/2017).