La Norma ISO 14001:2015 – I requisiti del Sistema di Gestione Ambientale

Il corso illustra i requisiti della norma 14001:2015 con particolare riferimento alle novità introdotte dalla versione 2015 della norma rispetto alla precedente versione:

  • struttura HLS, il contesto e le parti interessate,
  • risk-based thinking,
  • leadership,
  • Life Cycle Perspective.

Obiettivo del corso è fornire le informazioni di base per la corretta applicazione di un Sistema di Gestione Ambientale in Aziende e Organizzazioni in genere, pubbliche e private.

Le aziende registrano non soltanto benefici organizzativi e un miglioramento delle performance ambientali, ma anche vantaggi economici, che vanno dalla riduzione dei costi a una maggiore competitività sul mercato (Fonte Accredia). Altri vantaggi: l’identificazione e la valutazione degli aspetti ambientali, l’identificazione delle prescrizioni legali, lo sviluppo delle competenze, il controllo operativo, la gestione delle emergenze e la valutazione della conformità legislativa

Il corso completo è fruibile in 3 moduli da due ore per una durata complessiva di 6 ore.

Avrai la possibilità di scaricare la documentazione didattica di approfondimento del corso che resterà sempre a tua disposizione.

IL RISCHIO CHIMICO NEGLI AMBIENTI DI LAVORO

Il corso sul rischio chimico propone un approfondimento sui rischi lavorativi legati allo stoccaggio, all’impiego e alla manipolazione dei prodotti chimici.

In particolare viene trattata la tematica dell’etichettatura delle sostanze chimiche e le informazioni fornite dalle schede di sicurezza, per poi procedere alla definizione delle modalità di valutazione del rischio chimico per la salute e la sicurezza dei lavoratori, con dei focus sulle misure di prevenzione e protezione definite dal D.Lgs. 81/2008, sulla gestione degli stoccaggi, sulla segnaletica, sulle caratteristiche dei DPI e sulle procedure operative.

Il corso è valido come aggiornamento per RSPP, RSPP datori di lavoro, RLS, dirigenti e preposti ai sensi dell’art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/2008, riconoscendo 2 ore di crediti formativi, come previsto dall’accordo Stato-Regioni del 07/07/2016.

Avrai inoltre la possibilità di scaricare la documentazione didattica di approfondimento del corso che resterà a tua disposizione.

LA GESTIONE DEI RIFIUTI IN AZIENDA

Una corretta gestione dei rifiuti aziendali è un’attività spesso complessa perché prevede il rispetto di specifici requisiti legislativi (in particolare il D.Lgs. 152/2006) che ne regolamentano tutte le fasi di gestione, della loro produzione fino allo smaltimento finale.

Spesso in questa molteplicità di adempimenti è facile commettere errori (anche in completa buona fede) che possono però comportare conseguenze anche a carattere penale.

Il corso vuole essere uno strumento di supporto per le aziende per gestire in maniera corretta i propri rifiuti nel pieno rispetto delle leggi vigenti. Il corso tratta, anche fornendo degli esempi pratici, i seguenti argomenti:

  • La normativa di riferimento;
  • La classificazione dei rifiuti;
  • Il deposito temporaneo dei rifiuti;
  • La responsabilità del produttore;
  • Il registro di carico e scarico e i formulari di trasporto;
  • La dichiarazione MUD.

Avrai la possibilità di scaricare la documentazione didattica di approfondimento del corso che resterà sempre a tua disposizione.