Seleziona l’edizione

CORSO RISCHIO MECCANICO – Valido come aggiornamento RSPP-ASPP

Gli infortuni di origine meccanica avvengono principalmente durante attività svolte presso macchine utensili o impianti, ma possono essere determinati anche da contatti e/o manipolazioni di attrezzature, utensili o materiali vari.

Nel secondo caso, le modalità organizzative e le procedure operative rappresentano l’elemento essenziale sia nella determinazione del rischio sia, conseguentemente, nell’individuazione delle misure preventive.

Invece, nel caso degli infortuni che avvengono su macchine o impianti, è indispensabile, prioritariamente, valutare le condizioni di sicurezza delle macchine stesse.

Tutte le macchine devono ottemperare alle prescrizioni di sicurezza generali e specifiche previste dagli Allegati V e VI del Decreto Legislativo 81/2008. Le macchine immesse sul mercato e messe in servizio dopo il 21 settembre 1996 devono soddisfare i requisiti essenziali di sicurezza riportati nell’allegato I del regolamento di recepimento della “Direttiva Macchine”.

E per le aziende CHE UTILIZZANO VECCHI MACCHINARI E ATTREZZATURE?  Come AFFRONTARE il problema? Carat Servizi cerca di affrontare questa tematica e di fornire le risposte a tali quesiti.

 

Destinatari del corso:

Datori di lavoro che hanno assunto il ruolo di RSPP, RSPP e ASPP, dirigenti, preposti, professionisti della sicurezza, manutentori.

Contenuti:

Cos’è una linea di produzione e come la determino – Macchina e quasi macchina: come mi comporto – Marcatura CE: cosa vuol dire? Quali direttive devo applicare e come le scelgo? – Controllo documentale – Cosa dovrebbe esserci – Perizia o Marcatura CE – Chi deve firmare la certificazione della macchina? – Valutazione del rischio di una macchina: modalità di effettuazione.

Norme armonizzate: come le scelgo? A cosa servono?La dichiarazione di conformità CE chi la può firmare?Valutazione dei rischi con riferimento all’utilizzazione macchine (adeguamento e personalizzazione)Manutenzione può far decadere la Certificazione? I ripari usati devono essere certificati?Quali caratteristiche devono avere i ripari per essere certificati CE?Formazione e informazione sul loro uso: contenuti e chi può formare.Elusione protezioni: sistema sanzionatorio.

 

Al termine del corso ogni partecipante sarà sottoposto ad un test di apprendimento consistente in un questionario a scelta multipla.
A seguito di verifica della frequenza e di superamento della prova, verrà consegnato l’attestato di partecipazione.